Lazio-Dinamo Kiev 2-2 highlights, pagelle: Immobile-Felipe Anderson video gol

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 marzo 2018 22:59 | Ultimo aggiornamento: 8 marzo 2018 23:00
Lazio-Dinamo Kiev diretta highlights pagelle formazioni ufficiali video gol europa league

Lazio-Dinamo Kiev
Nella foto EPA/ROBERT GHEMENT, la vittoria contro lo Steaua nel turno precedente di Europa League

ROMA, STADIO OLIMPICO – Lazio-Dinamo Kiev 2-2, partita valida come andata degli ottavi di finale di Europa League.

Lazio-Dinamo Kiev 2-2, primo tempo bloccato. Succede tutto nella ripresa. La Lazio va in svantaggio ma ha la capacità di ribaltare il risultato. Anderson manca il possibile 3-1 e gli avversari trovano il 2-2 con un eurogol di Moraes. Al 94′, palo di Immobile. Si deciderà tutto nella gara di ritorno in Ucraina.
Partita bloccata nel primo tempo. La Lazio ha cercato di fare il suo gioco ma gli ucraini non le hanno permesso di sviluppare gli abituali contropiedi. Quindi la Lazio è stata costretta a cercare la via del gol soprattutto con conclusioni dalla lunga distanza che non hanno impensierito il portiere avversario. Solamente in una circostanza Ciro Immobile è riuscito a sfuggire alla marcatura degli avversari ma ha dovuto calciare al volo e ha sparato alto sopra la traversa dell’estremo difensore ucraino.
Nella ripresa, ci è voluto il gol di Tsygankov per svegliare la Lazio. L’attaccante della Dinamo Kiev ha insaccato con il tacco, da due passi, sull’unica disattenzione difensiva della Lazio.
L’euforia per il gol segnato, ha giocato un brutto scherzo alla Dinamo Kiev che per qualche minuto ha alzato troppo il baricentro offrendo a Felipe Anderson la possibilità di lanciare a rete Ciro Immobile. Da quella posizione, il bomber campano (33 gol in 35 partite) non poteva sbagliare e infatti ha realizzato il gol dell’1-1.
Saltati gli equilibri, la Lazio ha iniziato a giocare come al solito. Sergej Milinkovic Savic ha lanciato nello spazio Felipe Anderson (il migliore in campo) e il brasiliano ha insaccato senza troppe difficoltà.
Dopo aver fallito il 3-1 con Felipe Anderson, la Lazio ha iniziato ad accontentarsi del risultato e questo si è rivelato un grave errore. All’80’ Moraes, entrato in campo nella ripresa, ha realizzato il gol più bello della serata con un destro dalla lunga distanza che ha battuto un incredulo Strakosha.
Beffa finale per la Lazio che, al 94′, colpisce un palo con un Ciro Immobile che era già pronto ad esultare sotto la Curva Nord.

 

Le pagelle

 

DINAMO KIEV
Boyko 6; Kędziora 5.5, Burda 5.5, Kádár 5.5, Pivarić 6; Shaparenko 5.5 (dal 67′ Moraes 7), Buialsky 6; Tsygankov 7, Garmash 6.5, Morozyuk 6; Besedin 6. Allenatore: Khatskevich 6.5.

LAZIO
Strakosha 6,  Wallace 5.5 (dall’84’ Nani sv) de Vrij 5.5  Radu 5.5 Basta 6 (dal 73′ Patric 6) Murgia 5.5 (dal 73′ Marco Parolo 6) Leiva 7, Milinkovic-Savic 6.5, Lukaku 6;  Felipe Anderson 8, Immobile 7. Allenatore: Simone Inzaghi 5.5.

Lazio-Dinamo Kiev 2-2 highlights, pagelle. Immobile-Felipe Anderson video gol

Lazio-Dinamo Kiev 2-2 highlights, pagelle. Immobile-Felipe Anderson video gol (Ansa)

Gli highlights

 

 

La diretta live della partita su Blitz Quotidiano grazie a Sportal