Lazio-Eintracht, scontri in piazzale Flaminio: fermati 5 tifosi tedeschi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 dicembre 2018 17:06 | Ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2018 17:06
Lazio-Eintracht, scontri in piazzale Flaminio: fermati 5 tifosi tedeschi (foto Ansa)

Lazio-Eintracht, scontri in piazzale Flaminio: fermati 5 tifosi tedeschi (foto Ansa)

ROMA, 13 DIC – Cinque tifosi tedeschi sono stati fermati dopo alcuni scontri con le forze dell’ordine avvenuti nei pressi dallo Stadio Olimpico dove stasera si disputerà l’incontro Lazio-Eintracht. Alcuni tifosi tedeschi volevano raggiungere il ponte Duca d’Aosta, vicino al punto di accesso dei supporter laziali, ma sono stati bloccati dalle forze dell’ordine sul Ponte della Musica. Per fermarli si è ricorsi anche ad una carica di alleggerimento.

Un supporter sarebbe rimasto lievemente ferito. Il gruppo di tifosi tedeschi, una trentina, si era staccato dal punto di raccolta a Villa Borghese per dirigersi verso lo stadio.

Dopo essersi staccati dal punto di raccolta i circa 300 tifosi hanno sfilato per le vie del centro vestiti di nero, in silenzio. Hanno lanciato petardi e poi hanno bivaccato a Piazza del Popolo dove hanno lasciato un manto di rifiuti e residui di bottiglie. Tra di loro, secondo fonti investigative, si sarebbero anche infiltrati degli ultras bergamaschi dell’Atalanta, squadra gemellata con l’Eintracht.