Lazio, Immobile ha vinto la Scarpa d’Oro, la classifica marcatori e ha eguagliato il record di Higuain

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Agosto 2020 22:17 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2020 22:17
Lazio, Immobile ha vinto la Scarpa d'Oro: è il terzo italiano a riuscirci dopo Totti Toni

Lazio, Immobile ha vinto la Scarpa d’Oro: è il terzo italiano a riuscirci dopo Totti e Toni (foto Ansa)

Ora è ufficiale, Ciro Immobile della Lazio  ha vinto la Scarpa d’Oro, la classifica marcatori della Serie A e ha eguagliato il record di Higuain.

Festa in casa Lazio non solamente per il ritorno in Champions League ma anche per i successi individuali di Ciro Immobile.

Il centravanti campano ha vinto la Scarpa d’Oro, è una impresa straordinaria perché prima di lui c’erano riusciti solamente due calciatori italiani, Toni e Totti.

Immobile non ha vinto solamente la Scarpa d’Oro ma anche il titolo di capocannoniere della Serie A. 

Ma il centravanti campano ha fatto anche di più. Con i suoi 36 gol ha agganciato Higuain, detentore del record del maggior numero di gol segnati in  una stagione di Serie A. 

Se Immobile avesse segnato un altro gol, avrebbe superato  Higuain e sarebbe diventato il primatista assoluto per reti siglate in una stagione di Serie A.

La Scarpa d’Oro è un trofeo che esiste dal 1967 ma in tutti questi anni solamente tre italiani sono riusciti a conquistarlo. Prima di Ciro Immobile, ci sono riusciti  Luca Toni con la Fiorentina nel 2006 e Francesco Totti con la Roma nel 2007.

Quindi l’ultimo italiano ad aver vinto il trofeo prima di Ciro Immobile è stato proprio un calciatore, Totti, che militava in una squadra di Roma.

Quindi vincendo il trofeo, Immobile ha riportato la Scarpa d’Oro sia in Italia che a Roma ma questa volta nella sponda biancoceleste del Tevere.