Lazio-Inter, Spalletti sul caso de Vrij: “Lo farei giocare se fossi Inzaghi? Faccio fatica ad essere me stesso…”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 18:06 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018 18:06
Lazio-Inter, Spalletti sul caso de Vrij: "Lo farei giocare se fossi Inzaghi? Faccio fatica ad essere me stesso..."

Lazio-Inter, Spalletti sul caso de Vrij: “Lo farei giocare se fossi Inzaghi? Faccio fatica ad essere me stesso…”
ANSA/MATTEO BAZZI

MILANO – Luciano Spalletti dribbla le domande di mercato e sul futuro: “La concentrazione è solo sul Sassuolo”, ha detto l’allenatore dell’Inter nel corso della conferenza stampa ad Appiano Gentile [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play].

“Ho visto la squadra – spiega il tecnico -allenarsi nella maniera corretta, è un segno che la testa dei giocatori è solo al Sassuolo”. “Per noi – aggiunge – è una semifinale: dobbiamo vincere per poi guadagnarci la finale contro la Lazio, nell’ultima giornata. Per tutto il resto, il bandone è chiuso”.

Spalletti dribbla con una battuta anche il tema De Vrij: “Lo farei giocare se fossi Simone Inzaghi? Faccio fatica ad essere Luciano Spalletti, figuriamoci ad essere Inzaghi”.

Chiusura dedicata a Milan Skriniar: “È già un leader per l’Inter. Uomini forti, destini forti: lui è uno di questi, è fortissimo”.