Lazio-Juventus streaming – diretta tv, dove vederla (Serie A)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 marzo 2018 19:21 | Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2018 19:22
Lazio-Juventus streaming - diretta tv, dove vederla (Serie A)

Lazio-Juventus streaming – diretta tv, dove vederla (Serie A)

Lazio-Juventus, partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A, IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC.
CLICCARE QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA PARTITA – Lazio-Juventus (orario 18.00), partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

 

Le formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-1-1) Strakosha, Luiz Felipe, De Vrij, Stefan Radu, Senad Lulic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lukaku, Luis Alberto, Ciro Immobile.

JUVENTUS (3-5-2) Buffon; Barzagli, Benatia, Rugani; Lichtsteiner, Khedira, Pjanic, Matuidi, Asamoah; Dybala, Mandzukic.

 

Lazio-Juventus streaming - diretta tv, dove vederla (Serie A)

Lazio-Juventus streaming – diretta tv, dove vederla (Serie A) ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

La lieve sensazione di partire con qualche chance in più rispetto al passato. Perché la storia la si scrive giorno dopo giorno, pagina dopo pagina e quella recente parla solo biancoceleste. Ma nonostante le ultime due vittorie consecutive della Lazio contro la squadra di Massimiliano Allegri, Simone Inzaghi conosce le trappole di questo ragionamento e rilancia: “Dovremo fare la stessa gara perfetta che abbiamo fatto in Supercoppa e nell’andata di campionato. Ci aspetta un’altra impresa”.

Lazio-Juventus streaming - diretta tv, dove vederla (Serie A)

Lazio-Juventus streaming – diretta tv, dove vederla (Serie A). ANSA/ ANDREA DI MARCO

Di una cosa è certo, il tecnico biancoceleste: meglio affrontare subito una big per riportare subito l’adrenalina al suo posto dopo l’eliminazione dalla finale di Coppa Italia ad opera del Milan. “Quando si perde l’accesso in finale in quel modo può esserci della delusione – precisa Inzaghi in conferenza stampa di vigilia – ma nello stesso tempo sono contento che domani avremo subito una partita così importante, visto l’avversario che andremo ad affrontare le energie e le forze si recuperano da sole”. Dei bianconeri usa soltanto concetti positivi e non potrebbe essere altrimenti:

Lazio-Juventus streaming - diretta tv, dove vederla (Serie A)

Lazio-Juventus streaming – diretta tv, dove vederla (Serie A)

“Domani dovremo fare una grandissima partita – specifica – contro una grandissima squadra e un ottimo allenatore. Se non gioca Higuain gioca Dybala, ovunque guardi c’è un problema. Faremo di tutto per creare difficoltà alla Juve”. Preferisce non parlare delle voci che lo vorrebbero erede di Allegri in un futuro che sembra ancora molto lontano:

“Voci e chiacchiere fanno piacere – sottolinea Inzaghi – ma penso che la Juventus abbia il miglior allenatore italiano in circolazione, a cui vanno fatto i complimenti perché ha fatto grandissime cose. Io sono qui da 18-20 anni alla Lazio ed è la cosa più bella che potesse capitarmi, sono contento e concentrato su tutto quello che sta accadendo”.

Passando alle scelte di campo, Inzaghi non sembra intenzionato a variare il 3-5-1-1 che ha contraddistinto questa stagione. Qualche cambiamento potrebbe esserci però: in difesa Radu non è al top e potrebbe partire dalla panchina. Al posto dello squalificato Marusic giocherà Basta mentre sulla trequarti il ballottaggio apertissimo per assistere Immobile è tra Luis Alberto, leggermente favorito, e Felipe Anderson. Uno dei due (salvo clamorose sorprese) partirà dalla panchina:

“Uno deve sempre accettare l’esclusione iniziale, anche chi entra 25′-30′ dalla fine può essere determinante – tiene a rimarcare Inzaghi – a volte più di chi gioca dall’inizio”.