Lazio, Reja: “La partita contro l’Inter è una finale”

Pubblicato il 21 Gennaio 2012 16:04 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2012 16:04

Edy Reja (LaPresse)

ROMA – ”Vogliamo fare risultato.  Affrontiamo una squadra in grande salute, ma mi auguro che la sorte sia un po’ piu’ favorevole alla Lazio questa volta rispetto allo scorso anno. Domani e’ un test importantissimo e forse determinante per il nostro futuro”.

Il tecnico della Lazio Edy Reja e’ consapevole dell’importanza della sfida con l’Inter, ma confida nella sua squadra: ”Dopo Siena abbiamo riacceso il motore, abbiamo fatto bene contro l’Atalanta. Venire via da Milano con un risultato aumenterebbe la consapevolezza di essere una squadra forte”. Domani sara’ un po’ un derby perche’ contro c’e’ l’ex romanista Ranieri che l’ha battuto piu’ volte nella Stracittadina della Capitale. ”Non ho ricordi particolarmente belli – ammette-. Se potessi prendere una rivincita sarebbe bello. Con Ranieri l’Inter e’ diventata veramente competitiva. La squadra lo segue, non prende gol e ha trovato anche la condizione di Milito. Zarate? Ha delle qualita’ straordinarie, e’ un giocatore che, da Gasperini a Ranieri, aspettiamo un po’ tutti. C’e’ da attendere questa maturazione”.