Lazio-Roma, coreografia dedicata a Fabrizio Piscitelli “Diabolik”. Anche la moglie in Curva Nord

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Settembre 2019 19:04 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2019 19:04
Lazio Roma striscioni coreografia Diabolik foto

Lazio-Roma, la coreografia per Diabolik nella foto Ansa

ROMA – Una coreografia con l’immagine di Fabrizio Piscitelli è stata realizzata in Curva Nord dagli ultras della Lazio in occasione del derby con la Roma. E sotto l’immagine lo striscione: “È uno che se muore non ci crede, perché è capace pure di rinascere”. Ad arrivare nel settore caldo del tifo biancoazzurro anche la moglie di ‘Diabolik’, accolta dagli applausi.

Lazio-Roma, un primo tempo scoppiettante con cinque pali e un gol. 

Primo tempo ricco di emozioni tra Lazio e Roma. La Roma è passata in vantaggio grazie a un rigore assegnato per un fallo di mano di Milinkovic Savic su cross di Dzeko e trasformato con freddezza dall’ex Aleksandar Kolarov. Oltre a questo rigore, sul quale ci sono pochi dubbi e infatti l’arbitro lo ha assegnato senza nemmeno ricorrere al VAR, ci sono stati ben cinque pali, tre ne ha colpiti la Lazio, due la Roma. 

La Lazio ha colpito i pali con Lucas Leiva, Ciro Immobile e Correa. Lucas Leiva ha colpito il palo con un gran destro al volo da fuori area di rigore, Ciro Immobile lo ha colpito fallendo un “rigore in movimento”, mentre Correa si è arreso al palo dopo un destro a giro alla Del Piero. Tra le fila giallorosse, doppietta di pali per Nicolò Zaniolo. La stellina della Roma ha colpito due pali in fotocopia, entrambi con conclusioni di sinistro da fuori area di rigore. 

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A DISP.: Proto, Guerrieri, Bastos, Vavro, Patric, Marusic, Parolo, Cataldi, Berisha, Jony, Adekanye, Caicedo ALL.: Inzaghi.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Fazio, Kolarov; Lo. Pellegrini, Cristante; Ünder, Zaniolo, Kluivert; Dzeko. A DISP.: Mirante, Fuzato, Smalling, Juan Jesus, Çetin, Santon, Veretout, Diawara, Pastore, Antonucci, Schick ALL.: Fonseca.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata (fonte Agi). 

Lazio Roma striscioni coreografia Diabolik foto

Lazio Roma striscione per Fabrizio Piscitelli “Diabolik” (foto Ansa)