Claudio Lotito, intercettazioni: “No pressioni, ho spiegato programma”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2015 12:35 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2015 12:35
Claudio Lotito, intercettazioni: "No pressioni, ho spiegato programma"

Claudio Lotito (LaPresse)

ROMA – “Non ho fatto pressioni, ho solo spiegato un programma. Il sistema sta saltando è un dato incontrovertibile. Vogliono strumentalizzare solo per fini personali. Quello che vorrei io è un sistema trasparente”. Così il presidente della Lazio Claudio Lotito commenta la telefonata fatta al dg dell’Ischia Iodice che l’ha registrata e data a Repubblica (puoi ascoltare qui l’audio).

“Sapevo che avrebbe fatto questa scelta. Non voglio parlare di Iodice ma leggete il curriculum di questa persona e vedete”, dice Claudio Lotito riguardo alla telefonata. “Ho detto che Beretta conta zero perché è organo di garanzia, la decisione spetta ai presidenti”.