Lazio-Maribor, le formazioni: senza Klose e Ledesma spazio a Floccari e Cana

Pubblicato il 4 ottobre 2012 12:04 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2012 12:04
Vladimir_Petkovic_Lazio_Europa_League

Vladimir Petkovic (LaPresse)

ROMA – La Lazio vuol vincere in Europa. Dopo il positivo pareggio al White Hart Line di Londra, contro il Tottenham, la squadra di Vladimir Petkovic chiede strada agli sloveni del Maribor. Un match importante contro avversari che “sono anni che fanno bene in patria. Sono primi in campionato e non dobbiamo sottovalutarli”, avverte il tecnico bosniaco che però sottolinea come “con tutto il rispetto per il Maribor, noi siamo la Lazio e dobbiamo farci valere in casa”.

Contro i campioni di Slovenia che, nel primo turno del girone J di Europa League, hanno sconfitto per 3-0 i greci del Panathinaikos, Petkovic dovrebbe far rifiatare Ledesma, titolare inamovibile sin dal preliminare con l’altra squadra slovena affrontata finora: il Mura. Lo sostituirà Cana. Mentre potrebbe essere Floccari a prendere il posto di Klose, che nei giorni scorsi non si è allenato con il resto del gruppo. Il tecnico di Sarajevo, infatti, pensa a rinfrescare la formazione anche in altre posizioni “perché abbiamo visto come la squadra stia risentendo delle tante partite. Ma questo discorso non vale solo per la Lazio”.

Queste le probabili formazioni di Lazio-Maribor, in programma allo Stadio Olimpico di Roma, con inizio alle ore 19.

Lazio: 22 Marchetti, 29 Konko, 20 Biava, 2 Ciani, 39 Cavanda, 27 Cana; 87 Candreva, 23 Onazi, 7 Ederson, 10 Zarate, 99 Floccari. (1 Bizzarri, 3 Dias, 5 Scaloni, 19 Lulic, 15 Gonzalez, 8 Hernanes, 18 Kozak). All. Petkovic.

Maribor: 33 Handanovic, 6 Milec, 26 Rajcevic, 4 Vidovic, 7 Mejac, 8 Mezga, 70 Mertelij, 20 Cvijanovic, 10 Ibraimi, 9 Tavares; 32 Beric. (12 Pridigar, 28 Viler, 24 Trajkovski, 5 Filipovic, 29 Dodlek, 92 Crnic, 21 Komazec). All. Milanic.

Arbitro: Marciniak (Polonia).