Lazio

Lulic: “Rudiger fino a due anni fa vendeva calzini e cinture a Stoccarda”

Lulic: "Rudiger fino a due anni fa vendeva calzini e cinture a Stoccarda"

Lulic: “Rudiger fino a due anni fa vendeva calzini e cinture a Stoccarda”

ROMA – Il derby perso può dare alla testa. Senad Lulic, ai microfoni di Mediaset Premium, si è lasciato andare a delle dichiarazioni che hanno gelato il sangue dei presenti in studio, e anche di molti telespettatori che hanno esternato il loro disappunto sui social network.

“Le dichiarazioni di Rudiger? Fino a due anni fa vendeva calzini e cinture a Stoccarda. Si crede un fenomeno, è semplicemente un ragazzo maleducato che andrebbe richiamato dal suo club di appartenenza”.

Lulic è stato richiamato all’ordine dal conduttore Mediaset Massimo Callegari ma il calciatore bosniaco non si è scusato per il suo scivolone e non ha voluto cambiare versione. Lulic, in diretta tv e come se niente fosse, ha parlato di Rudiger come se due anni fa fosse un  “vù cumprà”. Dichiarazione di cattivo gusto.

To Top