Lazio-Udinese streaming – diretta tv: dove vederla (Serie A)

Pubblicato il 24 gennaio 2018 19:40 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2018 19:41
lazio-udinese-streaming

Lazio-Udinese streaming – diretta tv: dove vederla (Serie A)

Lazio-Udinese, partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A, IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC.

CLICCARE QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA PARTITA 

Lazio-Udinese (orario 18:30), partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

Le formazioni ufficiali di LazioUdinese.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; F.Anderson, Nani. All.Inzaghi

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Larsen, Fofana, Hallfredsson, Barak, Pezzella; Perica, Maxi Lopez. All.Oddo

Squalificati: nessuno. Diffidati: Barak. Indisponibili: Ali Adnan, Behrami, Lasagna, Widmer. Arbitro: Banti di Livorno. Quote Snai: 1,53; 4,25; 6,25.

“Siamo a due punti da qualcosa che non avevamo in preventivo di raggiungere a inizio stagione e faremo di tutto per rimanere attaccati a questo sogno”. Reduce dal pareggio casalingo con la Spal e in piena emergenza infortuni, l’Udinese di Massimo Oddo si prepara alla trasferta  all’Olimpico, sponda Lazio, con la consapevolezza delle difficoltà della sfida ma allo stesso tempo la voglia di provare a ribaltare i pronostici e frenare la corsa della squadra di Inzaghi.

“Nel calcio ho visto tante volte girare a vuoto squadre che giocano al top, così come ho visto tante volte squadre che, pur non essendo al massimo della forma come siamo noi adesso, portare via un punto o addirittura vincere partite sulla carta impossibili”, ha ricordato il tecnico dei friulani nella consueta conferenza stampa della vigilia. E ciò nonostante la Lazio di Inzaghi resta un avversario pericoloso anche senza Immobile. “Lo sostituirà Felipe Anderson che ha caratteristiche diverse, ma dovremo stare ugualmente attenti perché la Lazio dispone di una serie di giocatori molto pericolosi sul fronte d’attacco”.

“Le altre squadre rispetto alla nostra hanno una rosa più lunga e possono gestire meglio un periodo di flessione che c’è ed era pronosticabile arrivasse. Stiamo attraversando un periodo di leggera difficoltà che prima o poi capita a tutte le squadre, anche quelle che lottano per il vertice, noi dobbiamo solo rimanere sereni e lottare, fare gruppo e dare tutto quello che abbiamo in corpo – ha aggiunto analizzando il periodo che sta vivendo la sua squadra – Domenica contro la Spal abbiamo fatto esattamente quello che avevamo preparato, poi nel secondo tempo siamo calati fisicamente ma era una situazione messa in conto, ciò non significa però che abbiamo la pancia piena. I ragazzi al termine della partita erano tristi e inevitabilmente amareggiati, ma dobbiamo rimanere sereni e pensare a superare questo momento di difficoltà”.

Costretto a rinunciare a Lasagna, oltre che a Behrami, Ali Adnan e Widmer, difficilmente recuperabili anche per domenica, Oddo ha la coperta corta. “Per quanto riguarda la gestione degli uomini è sotto gli occhi di tutti che siamo in difficoltà”, ha proseguito facendo la conta delle assenze. “Il più vicino al rientro è Behrami, perché è quello dei tre che sta svolgendo al meglio il lavoro affidatogli per il recupero. Non credo per domenica, ma per la partita dopo credo che sarà convocabile. Gli altri invece sono da valutare giorno per giorno, mentre credo che per Alì Adnan ci vorrà più tempo”.

Foto Ansa.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other