Calcio. Lecce-Bari: confermata la squalifica all’allenatore dei salentini Luigi De Canio

Pubblicato il 5 Gennaio 2011 18:01 | Ultimo aggiornamento: 5 Gennaio 2011 18:48

Luigi De Canio, allenatore del Lecce

La Corte di Giustizia federale ha respinto il ricorso del Lecce contro la squalifica per una giornata inflitta il 21 dicembre scorso dal giudice sportivo all’allenatore del club salentino, Luigi De Canio.

La sanzione contro De Canio era stata adottata per proteste nei confronti dell’arbitro in occasione della partita Napoli-Lecce del 19 dicembre.

Il tecnico materano probabilmente si aspettava questa decisione. Nella giornata di ieri infatti ha fatto un sopralluogo in tribuna per scegliere la posizione migliore per vedere la partita e dare ordini alla panchina.