La battuta di Ancelotti: “Emissari del Barcellona per Fabian Ruiz? Non credo è scarso…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 Settembre 2019 19:14 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2019 19:14
Lecce Napoli Ancelotti Fabian Ruiz scarso Abidal

Lecce Napoli
Ancelotti nella foto Ansa

LECCE – Show di Carlo Ancelotti nella conferenza stampa dopo il netto successo del Napoli sul Lecce. Il tecnico dei campani è stato protagonista di una battuta strepitosa su Fabian Ruiz. Il cronista aveva chiesto ad Ancelotti se Abidal, dirigente del Barcellona, fosse a Lecce per visionare dal vivo Fabian Ruiz. Le dichiarazioni di Ancelotti sono riportate dal Corriere dello Sport. 

“Non credo fosse qui per Fabian, è scarso (ride, ndr). Ci siamo incrociati con Abidal, non è successo niente. Ruiz ha giocato più interno nella prima parte del match perché volevo tenere la mia squadra più corta in mezzo al campo. Nella seconda abbiamo tenuto dietro Malcuit, dalla trequarti in su diventa un giocatore di grande qualità. Ha fatto una partita importante e sono contento di averlo qui con noi”.

Davide Ancelotti è stato il primo a puntare sul talento di Fabian Ruiz (oggi in gol a Lecce). 

L’acquisto di Fabian Ruiz è stata una felice intuizione di Davide Ancelotti, figlio e vice di Carlo Ancelotti al Napoli. Davide Ancelotti lo ha scoperto grazie ad una relazione sentimentale con una ragazza di Siviglia. Il figlio di Ancelotti univa l’utile al dilettevole, passava del tempo con la sua compagna a Siviglia ed in più andava allo stadio per scovare qualche talento nel Betis Siviglia. 

In questa squadra, giocava proprio Fabian Ruiz. All’epoca si trattava di un ragazzo talentuoso ma che non aveva grandi estimatori perché non era ancora entrato a far parte, come ora, del giro della Nazionale Spagnola. 

Dopo il trasferimento al Napoli, con gli Ancelotti che credevano fortemente in lui, Fabian Ruiz ha spiccato il definitivo salto di qualità nel calcio che conta. Ruiz è diventato un titolare inamovibile del Napoli e si è guadagnato un posto anche in Nazionale. Non solo, Fabian Ruiz è stato premiato anche come miglior calciatore dell’ultimo europeo under 21 vinto dalla Spagna in Italia. 

Se gli azzurrini hanno deluso, lo stesso non si può dire della Spagna. Le Furie Rosse, che avevano iniziato con una sconfitta contro l’Italia, si sono riscattati andando a vincere il torneo con una prestazione straordinaria nella finalissima contro la Germania. E Fabian è stato l’mvp del torneo (fonte Il Corriere dello Sport).