Lecce: esonerato Checco Moriero, ritorna Franco Lerda (a costo zero)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2013 17:36 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2013 17:46

LECCE – Il Lecce ha esonerato Checco Moriero e ha richiamato al suo posto Franco Lerda, ancora vincolato alla società giallorossa da un contratto biennale, dopo essere stato assunto all’inizio della stagione 2012/13 e poi esonerato a gennaio 2013. È il quarto cambio di panchina nei quindici mesi della gestione Tesoro.

Insieme a Moriero, leccese ed ex giocatore del Lecce che paga le 4 sconfitte nelle prime 4 partite nel campionato di Lega Pro (Prima Divisione Girone B), sono stati esonerati i componenti, leccesi anche loro, del suo staff: il suo vice Sandro Morello e il preparatore atletico Paolo Traficante.

La società guidata da Savino e Antonio Tesoro continua nella sua politica low cost: dopo aver venduto tutti i gioielli della primavera del Lecce e aver comprato a zero euro quasi tutti i componenti della squadra di quest’anno, riassume a costo zero Lerda. Nella scelta avrà influito sicuramente il fatto che Lerda è ancora vincolato da contratto.