Liga, Deportivo-Barcellona 1-3: Messi-Ibrahimovic gol

Pubblicato il 6 Dicembre 2009 0:42 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2011 12:50

Con una doppietta del Pallone d’Oro Messi il Barcellona espugna il campo del Deportivo la Coruna negli anticipi della 13/a giornata di Liga.

I catalani, in vantaggio con Messi al 27′ erano stati raggiunti da Adrian al 39′.

Partita equilibrata fino all’80’ quando Messi realizza di testa il gol del vantaggio. Chiude Ibrahimovic in contropiede all’88.

In classifica il Barcellona si porta stasera a 36 punti mantenendo il vantaggio di 5 punti sul Real Madrid 31.

Il Siviglia a 27, Valencia e Deportivo 25. Rimane invariata la situazione in testa alla classifica della Liga Spagnola.

Il Real Madrid ha vinto al Bernabeu 4-2 contro l’Almeria, segnando le due reti decisive a dieci minuti dalla fine.

Espulso Cristiano Ronaldo all’88′. Il portoghese è stato comunque decisivo ai fini del risultato finale.

Cristiano Ronaldo è stato croce e delizia del Real Madrid:

delizia quando ha realizzato la rete del 4-2, croce quando ha fallito il rigore del possibile 3-2, poi realizzato da Benzema, e quando si è fatto espellere.

In vantaggio con Ramos al 31′, nella ripresa i madrileni sono rimontati dall’Almeria grazie alle reti di Soriano (58′) e Uche (62′).

Nonostane il successo in rimonta continua a preoccupare la scarsa tenuta della difesa del Real Madrid. Gente come Pepe, Metzelder e Sergio Ramos non danno garanzie ai tifosi dei Blancos.

Il Milan, nel corso di questa stagione, ha vinto per 3-2 allo Stadio Santiago Bernabeu evidenziando pienamente questi problemi difensivi del Real Madrid.

I merengues pareggiano con Higuain al 73′. Quindi la pressione del Real si concretizza all’82′ con rigore conquistato da C.Ronaldo che sbaglia il tiro e sulla ribattuta segna Benzema. All’84′ C.Ronaldo segna il quarto gol.