Lippi: "Berlusconi presidente della Repubblica più facile dell'Inter in B"

Pubblicato il 20 Ottobre 2011 22:33 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2011 22:43

ROMA, 20 OTT – Piu' facile Silvio Berlusconi diventi presidente della Repubblica che l'Inter retroceda in serie B. Marcello Lippi, intervenuto oggi a 'Un Giorno da Pecora' su Raidue, non ha dubbi. ''Che l'Inter vada in B e' impossibile'', ha detto l'ex ct azzurro, che augura a Berlusconi di salire al Colle: ''Se e' uno dei suoi desideri, spero che ce la faccia''.

Berlusconi riuscira' a ''mangiare il panettone'', cioe' governera' fino a Natale? ''Si', penso di si''' la risposta di Lippi che quanto alle sue simpatie politiche conferma: ''Io comunista? No, sono sempre stato di sinistra, ma non comunista''.

Parlando infine di calcio vede il Milan favorito per lo scudetto. Le altre pretendenti al titolo? ''Direi la Juventus e il Napoli''. Non l'Inter, ma per i nerazzurro la serie B e' da escludere ''al 100%, anzi al 2000 per mille''