Liverpool-Milan, Dudek interrompe la partita per giocare con il tifoso disabile

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 marzo 2019 11:26 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 11:27
Liverpool-Milan, Dudek interrompe la partita per giocare con il tifoso disabile

Liverpool-Milan, Dudek interrompe la partita per giocare con il tifoso disabile

LIVERPOOL – Nel corso di Liverpool-Milan, remake delle finali di Champions League tra i due club del 2005 e del 2007, il portiere polacco Dudek si è reso protagonista di un gesto bellissimo. Al 38′, con il Liverpool in vantaggio per 1-0 grazie al gol realizzato da Robbie Fowler, Dudek ha interrotto per qualche secondo la partita per giocare con un tifoso disabile presente sugli spalti.

Liverpool-Milan, Dudek gioca con tifoso disabile

Ad Anfield, come negli altri stadi inglesi, non ci sono le barriera tra campo e spalti e quindi il portiere polacco ha potuto accedere alla tribuna per passare qualche istante insieme al piccolo tifoso. Questo suo gesto ha avuto ampio risalto sia in tv che sui social network.

La partita è stata vinta dalle leggende del Liverpool che hanno superato le vecchie glorie del Milan per 3-2. Il Liverpool è partito forte e si è portato sul 2-0 grazie alle marcature di Robbie Fowler e Drjibril Cissé.

Nella ripresa i rossoneri sono cresciuti molto e hanno raggiunto il pareggio grazie alla punizione magica di Andrea Pirlo ed al destro a giro di Pippo Pancaro. Quando il match sembrava indirizzato verso il pareggio, ci ha pensato Steven Gerrard a regalare il successo ai padroni di casa con una conclusione imparabile.