Liverpool da record, è in Champions League con dodici giornate di anticipo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Febbraio 2020 19:49 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2020 19:49
Liverpool da record, è in Champions League con dodici giornate di anticipo

Risultato storico per il Liverpool, la squadra di Klopp si è qualificata per la Champions League con dodici turni di anticipo (foto Ansa)

LIVERPOOL (INGHILTERRA) – Il Liverpool è una macchina da punti e di gol. Una squadra praticamente perfetta che, oltre a essere campione del mondo e d’Europa in carica, è un vero e proprio rullo compressore.

La squadra di Juergen Klopp, oltre che travolgente, è definita “inarrestabile” dall’Indipendent che la celebra a tutta pagina, ma non solo: il giornale sottolinea come i ‘Reds’ abbiano conquistato il diritto a partecipare alla prossima edizione della Champions League con ben 12 turni d’anticipo in campionato.

Liverpool inarrestabile, 1-0 al Norwich con rete di Sadio Mané.

    Ieri, grazie a una rete di Mané sul campo del Norwich (1-0), il Liverpool ha conquistato la 25/a vittoria in 26 partite della Premier League. Salah e compagni, martedì prossimo alle 21, saranno impegnati nell’andata degli ottavi di finale di Champions sul terreno del Wanda Metropolitano di Madrid, contro l’Atletico.

A margine di questa ennesima vittoria, Jurgen Klopp ha parlato del campionato italiano di calcio focalizzando la sua attenzione sulle prime due squadre della classifica, la Juventus e la Lazio:

“La Juventus è fortissima, è la favorita per la conquista della Champions League. Non capisco come non abbia almeno dieci punti di vantaggio sulle altre. Ma devo dire che io tifo per la Lazio. Tifo per loro perché c’è Ciro Immobile, calciatore che ho allenato ai tempi del Borussia Dortmund”. (fonte ANSA).