Livorno-Catania, formazioni: Maran con Bergessio e Barrientos in attacco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 settembre 2013 10:50 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2013 10:51
Livorno-Catania, formazioni: Maran con Bergessio e Barrientos in attacco (LaPresse)

Livorno-Catania, formazioni: Maran con Bergessio e Barrientos in attacco (LaPresse)

LIVORNO, STADIO PICCHI – Livorno-Catania, formazioni probabili della partita valida per la terza giornata del campionato italiano di calcio di Serie A. La  classifica qui.

LIVORNO-CATANIA ore 15.00 PROBABILI FORMAZIONI

Livorno (3-4-1-2): Bardi; Valentini, Emerson, Coda; Schiattarella, Luci, Biagianti, Gemiti; Greco; Emeghara, Paulinho
A disp.: Anania, Rinaudo, Duncan, De Carli, Ceccherini, Piccini, Lambrughi, Mbaye, Belingheri, Benassi, Mosquera, Siligardi. All: Nicola
Squalificati: De Lucia (fino al 31 dicembre)
Indisponibili: nessuno

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Spolli, Monzon; Plasil, Tachtsidis, Almiron; Leto, Bergessio, Barrientos
A disp.: Frison, Rolin, Cabalceta, Biraghi, Freire, Gyomber, Capuano, Guarente, K.Boateng, Petkovic, Maxi Lopez, Castro. All: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Peruzzi

curiosità sulla partita

Il Catania non passa a Livorno dal 23 ottobre 1966, 3-1 in serie B; poi 11 sfide in Toscana con 7 successi amaranto e 4 pareggi. Il Livorno, tra la serie A 2009/10 e quella attuale, subisce sempre gol da 24 giornate, per un totale di 46 gol al passivo. L’ultima gara chiusa a porta inviolata dagli amaranto toscani è stata Catania-Livorno 0-1 del 13 dicembre 2009.

Con la rete segnata a Torino contro i granata il 19 maggio scorso in Torino-Catania 2-2, Gonzalo Bergessio è salito a 25 gol in serie A con la maglia del Catania, isolandosi al terzo posto dei marcatori all-time. Prossimo obiettivo Adelmo Prenna, secondo con 29 centri. Primo resta Giuseppe Mascara, a quota 31. (Ha collaborato Football Data).