Llorente piace a Roma e Milan, potrebbe sostituire Dzeko o Piatek

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 Maggio 2019 16:14 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2019 9:13

LONDRA – Fernando Javier Llorente Torres, noto semplicemente come Fernando Llorente, potrebbe tornare in Italia dopo la sua esperienza tra le fila della Juventus. Il calciatore spagnolo, che gioca come attaccante del Tottenham, vede scadere il suo contratto con il club inglese il prossimo giugno. Il Tottenham non ha intenzione di rinnovargli il contratto o lo avrebbe già fatto senza portare il 34enne a scadenza. Il Tottenham ritiene che Llorente abbia già dato il meglio e vuole lasciarlo partire per ringiovanire la rosa.

Llorente potrebbe tornare in Italia, lo vogliono sia la Roma che il Milan.

Fernando Llorente, soprannominato El Rey León, ha vinto il campionato mondiale e quello europeo con la Nazionale spagnola nel 2010 e nel 2012. Ha una esperienza a livello internazionale che fa gola sia alla Roma e al Milan, due squadre che potrebbero avere bisogno di un nuovo centravanti perché sia Dzeko che Piatek sarebbero in uscita.

La Roma è pronta a salutare Edin Dzeko ed il calciatore bosniaco, che è consapevole di questo, ha già raggiunto una intesa con l’Inter. I nerazzurri hanno deciso di puntare su Edin Dzeko per sostituire Mauro Icardi. Il Milan potrebbe essere costretto a vendere Piatek in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League. Senza i soldi della massima competizione europea per club, i rossoneri sarebbero costretti a venderlo per ragione legate al fair play finanziario.