Londra 2012: la judoka Shaherkani si ritirerà se non potrà indossare il velo

Pubblicato il 30 luglio 2012 14:43 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2012 14:44

Foto LaPresse

LONDRA, INGHILTERRA – Wojdan Ali Seraj Abdulrahim Shaherkani,  judoka di 16 anni che gareggia per l’Arabia Saudita, è pronta a ritirarsi dai Giochi Olimpici di Londra se non le sarà consentito di indossare il velo durante gli incontri.

A inizio mese il comitato olimpico saudita aveva messo in chiaro che le proprie atlete avrebbero dovuto conformarsi al codice dell’abbigliamento islamico ma Marius Vizer, presidente della Federazione internazionale di judo, aveva replicato che si doveva  combattere senza l’hijab, vietato dal  regolamento per mere ragioni di sicurezza.

“Mia figlia non combatterà il 3 agosto se sarà obbligata a togliersi il velo islamico”, ha tuonato Ali Shaherkani, padre dell’atleta  attesa in pedana venerdì prossimo per la categoria +78 kg.

I dirigenti del comitato olimpico saudita stanno ora provando a trovare una soluzione di compromesso  in accordo con la Federazione internazionale di  judo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other