Londra, Silver King muore sul ring durante un incontro di wrestling: “Attacco cardiaco”

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 maggio 2019 14:16 | Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2019 14:16
Londra, Silver King muore sul ring durante un incontro di wrestling: attacco cardiaco

Londra, Silver King muore sul ring durante un incontro di wrestling: attacco cardiaco

LONDRA – All’improvviso si è accasciato sul ring e non si è più rialzato. E’ morto così Silver King, mentre migliaia di spettatori assistevano inconsapevoli alla sua fine. A mandarlo al tappeto non sarebbe stato un gancio micidiale del suo avversario, ma il suo cuore: un attacco cardiaco, secondo i media messicani, che non gli ha lasciato scampo. 

La tragedia si è consumata durante un match a Londra, dove il wrestler messicano, coperto da una maschera dai riflessi argentei, stava affrontando il suo sfidante Warrior Youth. Mentre quello si arrampicava sulle corte, incitando il suo pubblico a tifare per lui, King è stramazzato al suolo. Alcuni spettatori hanno detto che inizialmente sembrava che la scena facesse parte dello show. Ma King è rimasto a terra nonostante gli sforzi dell’arbitro di rianimarlo, e altre persone sono salite sul ring per soccorrerlo. Lo spettacolo è stato inizialmente sospeso, poi lo speaker ha chiesto al pubblico di lasciare la sala. 

Cesar Barron, questo il suo vero nome, aveva 51 anni ed era considerato una leggenda nel suo Paese. Suo padre, meglio conosciuto come il Dottor Wagner, era stato un famoso combattente di Lucha Libre, la lotta libera messicana, negli anni Sessanta. Stessa carriera intrapresa anche dal figlio, poi divenuto celebre grazie alla partecipazione alla lega di wrestling statunitense World Championship Wrestling. King è apparso anche sul grande schermo accanto all’attore comico Jack Black nel film Super Nacho del 2005. (Fonte Ansa).