Londra 2012, tuffi: Tania Cagnotto non ha scacciato la “maledizione olimpica”

Pubblicato il 5 agosto 2012 21:39 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2012 21:39

Tania Cagnotto (LaPresse)

LONDRA, INGHILTERRA –  Tania Cagnotto ha chiuso quarta la sua gara nei trampolino 3 metri. Appena 20 centesimi di punto l’hanno separata dalla terza ,la messicana Sanchez Soto che ha totalizzato 362.40 punti. Ai primi due posti le cinesi Wu Minxia (414 punti) e He zi (379.20 punti).

“Sembra che mi abbiano maledetto a questi Giochi”. Lo ha detto ai microfoni di Sky Sport Tania Cagnotto, al termine della finale del trampolino 3 metri, dove si è classificata quarta. “Sarebbero bastati venti centesimi…”, si è rammaricata l’azzurra, visibilmente rattristata per il podio sfumato.

Tania Cagnotto non ha mai avuto fortuna ai Giochi Olimpici. Nel 2000 a Sydney non è andata oltre alle semifinali, nel 2004 ad Atene è arrivata ottava dal trampolino e dalla piattaforma, nel 2008 a Pechino ha ottenuto solamente un quinto posto dal trampolino ed infine a Londra si è dovuta accontentare di due quarti posti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other