Londra 2012, Vezzali: “Le vittorie olimpiche uniscono l’Italia”

Pubblicato il 3 agosto 2012 0:39 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2012 0:17

Foto LaPresse

LONDRA, INGHILTERRA –  “Mi auguro di aver accomunato gli italiani come già successo nel corso degli  Europei di calcio”, questo il pensiero di Valentina Vezzali dopo la vittoria nella gara a squadre del fioretto femminile ai Giochi di Londra.

“C’è bisogno di momenti come questo per unire la nostra nazione – ha aggiunto l’azzurra – io sono ottimista e credo nel futuro. Mio figlio Pietro ha 7 anni e mi auguro che un giorno non debba andare all’estero. Già il mio maestro Giulio Tomassini dopo 23 anni dovrà emigrare in Francia per lavorare in un club vicino a Marsiglia”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other