Lotta Scudetto, Lippi: “La Roma ha sorpreso anche me”

Pubblicato il 30 Marzo 2010 0:12 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2010 0:12

La Roma in corsa per lo scudetto ha sorpreso anche Lippi. È stato lo stesso ct ad ammetterlo a ‘La politica nel pallone’ su ‘Gr Parlamento’.

«’Bisogna alzarsi in piedi e applaudire la Roma per quello che sta facendo questo gruppo di lavoro: dalla presidentessa, ai dirigenti, all’allenatore e ai giocatori. Era già tanto se Ranieri fosse riuscito a raddrizzare la stagione, era il massimo che si poteva chiedere. Quello che sta facendo la Roma, con il suo allenatore e i suoi giocatori, è sotto gli occhi di tutti. Nell’ambiente ora c’è grandissimo entusiasmo, tutti sono pronti ad aiutare: le grandi squadre si fanno così. In un periodo è andata meglio l’Inter, poi c’è stato il Milan, poi la Roma. E ora sono raccolti tutti in 3 punti. Nel nostro calcio basta mollare un po’ e c’è subito chi ne approfitta. Roma e Milan si sono rifatte sotto, è molto bello che ci siano dubbi fino alla fine».