Luca Bucci al figlio: “Andare alla Juventus? Meglio onesti e perdenti che disonesti e vincenti”

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 maggio 2018 18:40 | Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2018 18:40
Luca Bucci al figlio: "Andare alla Juventus? Meglio onesti e perdenti che disonesti e vincenti"

Luca Bucci al figlio: “Andare alla Juventus? Meglio onesti e perdenti che disonesti e vincenti”

TORINO – Luca Bucci, ex portiere, tra le altre, di Torino e Parma, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a toronews.net:

“…l’intera mia vita privata è stata condizionata dallo sport e viceversa. È inevitabile, ma mi ricordo che, in particolare negli anni in cui ero al Toro, non fu sempre tutto rose e fiori. I compagni di mio figlio lo sfottevano quando il Torino – e dunque io – perdeva”.
App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

App di Ladyblitz, gratis, clicca qui

“Erano tifosi della Juve che in quegli anni (era l’epoca di Moggi) vinceva tanto e un giorno mio figlio tornò a casa e mi chiese: “Papà, perché non cambi squadra? Perché non vai alla Juve?”. Cercando di consolarlo, gli risposi: “Meglio onesti e perdenti, che disonesti e vincenti”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other