Luca Paolini, via per cocaina da Tour de France 2015: “Fanc… e buonanotte rosiconi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 luglio 2015 15:50 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2015 15:51
Luca Paolini, via per cocaina da Tour de France 2015: "Fanc... e buonanotte rosiconi"

Luca Paolini, via per cocaina da Tour de France 2015: “Fanc… e buonanotte rosiconi” (foto Ansa)

ROMA – Luca Paolini, risultato positivo alla cocaina al test anti doping durante il Tour de France, ha affidato la sua reazione ai social network: “Mi scuso con i miei compagni fantastici della Katusha e spero che la mia mancanza non pregiudichi un buon risultato finale…”. Questo il messaggio di Paolini, sul proprio profilo Twitter.

Il comasco ieri è stato fermato e rispedito a casa dal team russo Katusha, dopo essere stato trovato positivo alla cocaina, in un controllo del 7 luglio. “In questi giorni farò il possibile per capire come sia stato possibile… – ha aggiunge Paolini, in uno dei messaggi pubblicati su Twitter – Ma una cosa tendo a precisare! Di cattiveria al mondo c’è n’è a sfare. Ma di gente che mi vuole bene c’è nè ancora di più! Quindi, fanculo a chi critica gratuitamente e spero, con una collaborazione fitta con l’Uci, di fare più chiarezza possibile sull’accaduto!”.

“Buona notte ai rosiconi – conclude – e soprattutto a chi ha dimostrato di essere un amico! Scusate ancora”.