Luigi De Siervo è il nuovo ad della Lega Serie A: battuto Matteo Mammì

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2018 6:59 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2018 0:20
de siervo lega

Luigi De Siervo è il nuovo ad della Lega Serie A: battuto Matteo Mammì

ROMA – Luigi De Siervo è il nuovo amministratore delegato della Lega Serie A. È stata necessaria la terza votazione, nell’assemblea dei club, per raggiungere il quorum di 14 voti contro lo sfidante Matteo Mammì (compagno di Diletta Leotta): 15 voti a favore, 4 per Mammì, una scheda bianca. Nelle prime due De Siervo si era fermato rispettivamente a 11 e 13 voti. De Siervo, classe 1969, è l’attuale a.d. di Infront Italy, advisor della Lega.

“Ringrazio tutti e in particolare Marco Brunelli per il lavoro fatto in questi 20 anni, per me sarà come sostituire Guardiola al Barcellona. Eredito una grande squadra, sono convinto che sarà in privilegio lavorare con il presidente Miccichè – le prime parole di De Siervo come nuovo amministratore delegato -. Onore a Mammì e alle società che lo hanno sostenuto. Ma oggi la Lega è unita”.

Luigi De Siervo, a.d. di Infront Italy, cioè l’advisor della Lega fino al 2021 è stato in ballottaggio fino all’ultimo con Matteo Mammì, ex responsabile acquisizioni e produzione dell’area sport di Sky, cioè il principale investitore televisivo del campionato. La grande partita dei diritti tv – che abbraccia gli interessi soggettivi dei club per i ricchi archivi e la grande sfida futura del canale della Lega – ha fatto da sfondo alla “campagna elettorale” di queste settimane.

Chi è Luigi De Siervo

Fiorentino classe ’69, laureato con lode in giurisprudenza con tanto di abilitazione forense, Luigi De Siervo inizia a lavorare nel 1994, nell’area vendita, alla multinazionale tedesca Tengelmann, specializzata nella distribuzione food e no-food. Due anni dopo l’approdo alla Toys ‘R’ US, azienda americana leader nella distribuzione di giocattoli, dove ricopre vari incarichi (responsabile vendite per il Nord Italia, responsabile formazione presso l’Ufficio del Personale, responsabile dei contratti internazionali presso l’Ufficio legale). Nel 1999 l’arrivo in Rai, dove si occupa dell’area commerciale e progettuale mentre nel 2014 viene nominato amministratore delegato di Rai Com, la società commerciale del Gruppo Rai. Nel giugno 2016 De Siervo entra in Infront Italy come ad, incarico che ora ricoprirà nella Lega di A.