Inter-Parma, gol Lukaku annullato dopo silent check del VAR

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Ottobre 2019 19:19 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2019 19:19
Lukaku gol Inter Parma var silent check per convalidarlo

Lukaku nella foto Ansa

MILANO – Episodio da moviola al 50′ di Inter-Parma sul risultato di 2-1 per gli ospiti. L’arbitro Chiffi ha convalidato la rete di Lukaku dopo un lunghissimo colloquio con i suoi assistenti che si trovavano davanti ai monitor della stanza del var. Lukaku aveva segnato a porta vuota dopo un cross di Candreva dalla destra ed un’uscita a vuoto di Sepe. Evindentemente, sia il centravanti belga che Candreva si trovavano in una posizione regolare. 

Inter-Parma, Lukaku ha pareggiato i conti. Gara in corso. 

Inter sfida Parma con Handanovic; Skriniar, Godin, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Martinez e Lukaku. Il giovane Esposito parte dalla panchina dopo l’ottima prestazione in Champions League, con rigore guadagnato, contro il Borussia Dortmund. 

Il Parma risponde con Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Gagliolo; Kucka, Scozzarella; Hernani; Gervinho, Kulusevski e Karamoh.

Prima occasione da gol per il Parma al 6′. Il colpo di testa di Karamoh è uscito di un soffio. L’ex stava per beffare l’Inter. Dopo alcuni minuti di sofferenza, per le ripartenze del Parma, i nerazzurri sono passati in vantaggio al 22′ con l’ormai “solito” Candreva. Dopo la rete del due a zero contro il Borussia Dortmund in Champions League, Candreva ha battuto Sepe grazie ad un tiro da fuori area che è stato deviato in rete da Dermaku. 

Pareggio immediato del Parma. Al 25′, l’ex Karamoh, autore fino a questo momento di una partita straordinaria, ha smarcato due difensori dell’Inter e ha battuto Handanovic con un destro imprendibile. Karamoh si è scusato con i suoi vecchi tifosi e si è meritato gli applausi del pubblico di San Siro.  

Rimonta Parma in contropiede. Al 30′, Brozovic perde un’altra palla lanciando a rete Karamoh. L’ex calciatore dell’Inter mette davanti alla porta Gervinho che non può fare altro che insaccare da due passi. 

Al 41′, Sepe è stato bravissimo a bloccare un tiro cross di Antonio Candreva dalla destra. Il primo tempo è terminato sul risultato di due a uno per il Parma. Al 50′, pareggio dell’Inter con Romelu Lukaku. Il centravanti belga ha insaccato da due passi su cross di Candreva dopo un’uscita a vuoto di Sepe. Prima di convalidare la rete, l’arbitro Chiffi ha parlato a lungo con i suoi assistenti nella stanza del var attraverso il silent check.