Londra 2012, pugilato superleggeri: Mangiacapre in semifinale

Pubblicato il 8 agosto 2012 23:35 | Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2012 23:45
Vincenzo Mangiacapre

Vincenzo Mangiacapre (Foto Lapresse)

LONDRA – Vincenzo Mangiacapre va in semifinale: alle Olimpiadi di Londra 2012 il ventitreenne di Marcianise ha battuto ai quarti del torneo di pugilato, categoria superleggeri, il kazako Daniyar Yeleussinov aggiudicandosi tutti e tre i round. Mangiacapre si è così assicurato almeno il bronzo. Prossimo avversario dell’azzurro sarà il cubano Iglesias Sotolongo.

Il punteggio finale a favore dell’azzurro è stato di 16-12. Mangiacapre ha prevalso 5-4 nel primo, grazie al grande movimento del tronco che ha mandato spesso a vuoto l’avversario. I colpi di rimessa hanno lasciato il segno e nel secondo round (vinto da Mangiacapre 4-3) il kazako ha cercato il tutto per tutto.

Il pugile italiano ha però controllato continuando a schivare e colpire. Nel terzo Mangiacapre ha dato il meglio di sé, colpendo ripetutamente Yeleussinov, apparso in netta difficoltà (punteggio 7-5). In semifinale, venerdì, affronterà il forte cubano Iglesias Sotolongo. ”Io punto dritto all’oro, non mi accontento” ha assicurato Mangiacapre dopo l’incontro vittorioso.