Maglia del Benevento a Salvini, la Curva Sud protesta: “Un turpe gesto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Agosto 2020 16:45 | Ultimo aggiornamento: 27 Agosto 2020 16:45
Maglia del Benevento a Salvini, la Curva Sud protesta: turpe gesto"

Maglia del Benevento a Salvini, la Curva Sud protesta: “Un turpe gesto” (foto Ansa)

Maglia del Benevento regalata a Salvini, la Curva Sud della città campana è furiosa: “Un turpe gesto”.

La visita di Salvini a Benevento ha scatenato un mare di polemiche, politiche e non. Il leader della Lega ha indossato la maglia del Benevento ricevuta in regalo da alcuni suoi sostenitori.

Poi Salvini ha condiviso le foto con la maglia del Benevento nel seguente post che ha pubblicato su Facebook.

“Buona serata Amici.
Calore e tanti sorrisi con la Lega ora a Benevento, grazie di cuore per l’accoglienza!

Da Sud a Nord, chi vota Lega il 20 e 21 settembre sceglie un principio ogni giorno di più tradito dal governo clandestino di PD e 5 Stelle: prima gli italiani”.

Poco dopo il post social di Salvini, è arrivata la dura reazione della Curva Sud del Benevento sempre attraverso Facebook.

“La Curva Sud condanna ed esprime tutto il proprio dissenso nei confronti del turpe gesto che ha visto consegnare a Matteo Salvini la maglia del Benevento Calcio.

Per noi non si tratta di un semplice pezzo di stoffa, ma il fulcro cardine della nostra passione che non può essere strumentalizzata per deliranti campagne elettorali.

La nostra non è una presa di posizione politica: è un mondo dal quale siamo stati sempre alla larga.

Nel momento in cui, però, qualsiasi esponente esibisca i colori giallorossi in maniera propagandistica, troverà sempre la pronta opposizione di tutto il popolo sannita.

Invitiamo gli artefici di questo triste episodio a fare mea culpa, consapevoli di aver infangato la nostra gloriosa maglia e il buon nome del Benevento Calcio”.

Il botta e risposta tra il leader della Lega e il sindaco Mastella. 

“Il leader della Lega, Matteo Salvini, sarà multato per non aver indossato la mascherina in occasione dell’incontro che ha avuto in via Traiano a Benevento”.

Ad annunciarlo è il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, chiarendo che “la manifestazione è avvenuta senza autorizzazione e in concomitanza con un’altra di protesta”.

“Un comportamento – ha detto il primo cittadino di Benevento – in totale spregio alla normativa, che obbliga tutti dalle ore 18 in poi a indossare le mascherine anche all’aperto e in circostanze di potenziali assembramenti”.

La Polizia municipale, su incarico di Mastella, ha avviato, con l’ausilio di foto e immagini video, la identificazione anche di coloro che si sono raggruppati intorno a Salvini, senza essere muniti di mascherina.

Poco dopo, è arrivata la replica stizzita di Salvini.

“Mi occupo di vita vera e non di paturnie Pensiamo che in Campania c’è gente che ha inaugurato ospedali inesistenti spendendo milioni di euro dei campani” (fonte Ansa).