Malore a arbitro, Fortis Juventus-Audace Legnaia sospesa al 12′ del secondo tempo

Pubblicato il 9 dicembre 2017 16:39 | Ultimo aggiornamento: 9 dicembre 2017 16:40
malore-arbitro-partita-sospesa

Malore a arbitro, Fortis Juventus-Audace Legnaia sospesa al 12′ del secondo tempo

PRATO – Fortis Juventus-Audace Legnaia, partita valida per il campionato juniores, è stata sospesa al 12′ del secondo tempo a causa di un malore accusato dall’arbitro.

Il direttore di gara ha fischiato e poi si è accasciato a terra. L’arbitro è stato soccorso immediatamente dai medici di entrambe le squadre e poi è stato ricoverato in ospedale.

La partita è stata sospesa, al 12′ della ripresa le squadre erano ancora ferme sullo zero a zero.