Manchester City-Dortmund, Mancini: “Noi fortunati, non meritavamo il pareggio”

Pubblicato il 4 ottobre 2012 0:21 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2012 0:21

Mancini (LaPresse)

MANCHESTER, INGHILTERRA –  “Sono contento per il punto preso che non meritavamo”.

Così Roberto Mancini ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio interno tra il suo Manchester City e il Borussia Dortmund.

“Abbiamo giocato così così nel primo tempo concedendo troppo e quando abbiamo avuto tre occasioni non abbiamo fatto gol. Nel secondo tempo – spiega il tecnico del City – hanno giocato molto meglio loro, meritavano di far gol. Siamo stati fortunati, può darsi che possa essere un punto importante per il gruppo”.

Mancini guarda con fiducia per l’esito del girone: “Anche lo scorso anno avevamo 1 punto dopo 2 partite e poi ne abbiamo fatti 10. È ancora tutto aperto. Noi non dobbiamo vincere a tutti i costi, ma provare a giocare bene. Se pensiamo però che basta entrare in campo con i giocatori di qualità per vincere, sbagliamo, in Champions non basta”.

Infine una domanda su Balotelli. “Io spero stia bene – conclude Macini – ho 4 attaccanti e giochiamo ogni 3 giorni. Avevo bisogno di gente fresca, è entrato e ha fatto gol su rigore. Sono felice per lui”.