Manovra, Abete: “Avrà effetti sul mondo del calcio”

Pubblicato il 12 Dicembre 2011 14:11 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2011 15:15

 MILANO – La manovra economica del Governo avra’ ”effetti trasversali” sul mondo del calcio. E’ la previsione del presidente della Federcalcio Giancarlo Abete.

”Al di la’ dei contenuti specifici, il messaggio che viene dalla manovra del Governo e’ di responsabilita’ e voglia di superare le difficolta’ guardando al futuro”, ha osservato Abete, avvertendo che ”nemmeno il calcio puo’ permettersi di vivere di rendita. Il nostro mondo interessa milioni di persone fra spettatori e tesserati, e quindi quello che succede al sistema Paese ha effetti trasversali sul calcio”.

”. Abete ha confermato che ”nei prossimi giorni ci sara’ la possibilita’ di un confronto con il ministro dello sport Piero Gnudi, e sono tanti gli argomenti sul tappeto: dal disegno di legge sugli stadi di proprieta’ alla tutela dei marchi, fino alla legge 91. Comunque l’interlocutore principale sara’ il Coni”. .