Sport

Maracanà: da tempio del calcio a set per un film a luci rosse

Maracanà: da tempio del calcio a set per un film a luci rosse

Maracanà: da tempio del calcio a set per un film a luci rosse

RIO DE JANEIRO – Per il Brasile intero il Maracanà è molto più di uno stadio, è un luogo sacro del calcio. Un gioiello ristrutturato di recente in occasione dei Mondiali del 2014 che però sta mostrando i segni dell’incuria e di una manutenzione carente. E così come rivelato dal media locale UoL Esporte, la proprietà del Maracanà ha deciso di concedere lo stadio quale location di un film a luci rosse, un settore che evidentemente non conosce crisi visto che il costo dell’affitto della struttura comincia a essere troppo elevato anche per i club calcistici della città.

Secondo quanto si apprende, un giornalista di UoL Esporte, avrebbe visionato alcune riprese del film porno girato al Maracanà e avrebbe chiaramente riconosciuto sia il campo che le tribune. Le scene hard sarebbero state girate la scorsa domenica intorno alle 15. La notizia ha destato naturalmente grande scandalo in Brasile, dove i media hanno parlato di sacrilegio.

Come ricorda FoxSports non è la prima volta che calcio e porno incrociano i propri destini. Pochi mesi fa, per esempio, Davide Iovinella, 24enne difensore del Pomigliano d’Arco in Serie D, ha appeso gli scarpini al chiodo per entrare nella scuderia di Rocco Siffredi, scelto dopo un provino, proprio come nel mondo del calcio in fondo, fra un migliaio di candidati.

To Top