Maradona all'Al Wasl fino al 2013

Pubblicato il 3 Maggio 2012 15:55 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2012 17:11

DUBAI, 3 MAG – Diego Maradona si e' impegnato ad onorare il suo contratto di allenatore dell'Al-Wasl di Dubai, che scadra' alla fine della prossima stagione. Lo ha annunciato il club degli Emirati in un comunicato.

Maradona, che nei giorni scorsi ha minacciato di andarsene se non potra' disporre di nuovi giocatori, ha ammesso – secondo il comunicato – che la sua presa di posizione ''non era nell'interesse del club''. Il 25 aprile il 'Pibe de oro' aveva chiesto nuovi acquisti per l'Al-Wasl, che dal suo arrivo, l'anno scorso, non ha vinto niente. ''Ho un contratto che vale fino alla prossima stagione e rispetto il mio contratto. Ma se la dirigenza non risponde alle mie richieste saro' costretto ad andarmene'', aveva detto.

Maradona ha firmato con l'Al-Wasl nel giugno 2011, undici mesi dopo essere stato esonerato da commissario tecnico della Nazionale argentina, eliminata dalla Germania (4-0) nei quarti di finale del Mondiale 2010 in Sudafrica.