Maradona denuncia l’ex moglie: “Dal patrimonio mancano 8 milioni”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 luglio 2015 11:48 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2015 11:48
Diego Armando Maradona (foto Ansa)

Diego Armando Maradona (foto Ansa)

ROMA – Diego Armando Maradona ha denunciato per truffa l’ex moglie: Claudia Villafane.  Secondo gli avvocati di Maradona – rivelano gli argentini di Todo Noticias – il calciatore si sarebbe accorto che dalle sue casse mancano circa 80 milioni di pesos argentini, ovvero poco più di 8 milioni di euro. I legali di Maradona accusano la Villafane, che ora gestisce una società di pianificazione ed eventi, di aver comprato e venduto diversi appartamenti a Miami con il suo nome da nubile, pur essendo sposata all’epoca con el Pibe de oro.

“Tutto quello che voglio è il mio denaro. Io non denuncio nessuno quando sono stato derubato e non voglio farlo ora. Voglio solo i miei soldi”, ha affermato Maradona. Il vincitore della Coppa del Mondo del 1986 ha anche consigliato Giannina e Dalma, le sue due figlie con la Villafane, e Jana, la figlia avuta da una relazione extra-coniugale, che dovrebbero “mantenere la calma”.