Maradona: “Nazionale Argentina è un film horror. E’ governata da inetti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 marzo 2019 21:19 | Ultimo aggiornamento: 24 marzo 2019 21:22
Maradona: "Nazionale Argentina è un film horror. E' governata da inetti"

Maradona: “Nazionale Argentina è un film horror. E’ governata da inetti”.
Foto ANSA/MAHMOUD KHALED

SINALOA – “Questa squadra non merita la maglia”: Diego Armando Maradona va giù duro contro l’Albiceleste, reduce dal ko contro il Venezuela, in amichevole. “L’Argentina? Non l’ho vista, non guardo film horror”, risposto durante la conferenza stampa in Messico dopo la partita dei Dorados (la squadra da lui allenata). La Nazionale Argentina ha perso 3-1 a Madrid contro il Venezuela. Nonostante il ritorno di Lionel Messi, l’Argentina è stata dominata dagli avversari e ha perso meritatamente. Una brutta notizia in vista della Coppa America della prossima estate. L’unico gol dell’Argentina, è stato segnato dall’interista Lautaro Martinez. 

Maradona: “Nazionale Argentina governata da inetti”

“Gli inetti che continuano a governare la Seleccion, credevano che avrebbero vinto col Venezuela? Il Venezuela è una squadra preparata e contro l’Argentina ha avuto gioco facile. Continuando così l’Argentina non vincerà una partita, mi spiace”, ha detto Maradona aggiungendo di sentirsi “molto argentino, così come la cucciolata di allenatori e giocatori che, credo, la pensano come me. Parlo di Ruggeri, Batista, Giusti, Pumpido, Caniggia. La verità è che questa squadra non merita la maglia che indossa. Noi invece ce l’abbiamo tatuata”. Poi la stoccata al presidente federale Tapia: “Non so chi sia Tapia, non so se è un professore di matematica o altro, so solo che non ha la minima idea”.

fonte: Ansa.