Maratea-Latronico: azione assurda, attaccante si divora gol impossibile. Telecronista si dispera

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Novembre 2019 18:03 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2019 18:03
Maratea-Latronico, Ebrima Njie si divora gol: telecronista impazzisce VIDEO YOUTUBE

Un pallone da calcio nella foto Ansa

MARATEA – Dimenticatevi la Champions League, o la Serie A, ed immergetevi nel “fascino” della Serie D. Nel corso della partita tra Maratea e Virtus Latronico, l’attaccante Ebrima Njie, al termine di un’azione assurda fatta di lisci e di rimpalli, si è divorato un gol che era impossibile da sbagliare. Il telecronista Francesco Fontana si è disperato dicendo più volte: “Non è possibile, non è possibile, ma cosa ha fatto? Bastava entrare in porta con il pallone! Non è possibile…”. Tutti elementi che hanno reso questo filmato virale sui social network.

Come detto, l’azione è stata incredibile. La palla è arrivata in un secondo da un’area di rigore all’altra metà campo. Sul lancio lungo di un difensore, due calciatori hanno lisciato il pallone mettendo in porta Ebrima Njie. L’attaccante si è allungato il pallone ma il portiere glielo ha calciato addosso proiettandolo a porta praticamente vuota.  

A questo punto, Ebrima Njie ha saputo fare peggio dei difensori che avevano lisciato il pallone. Prima ha calciato sulla traversa, nonostante la porta fosse completamente vuota, poi ha colpito il pallone con la testa, sulla ribattuta del legno, spedendolo clamorosamente sul fondo (video da YouTube).