Domenica la Maratona di Roma: 15.000 iscritti, boom di impiegati

Pubblicato il 15 Marzo 2010 16:41 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2010 16:41

Boom di francesi, i 45enni sono i più rappresentati, ben 637 nati nel 1965, le donne superano quota 2600, in 75 festeggeranno il compleanno correndo, gli impiegati sono la categoria più rappresentata.

Sono alcuni dati della 16esima Maratona di Roma Acealectrabel che domenica prossima alle 9 partirà da via dei Fori Imperiali.

Gli iscritti alla prova competitiva – spiegano in una nota gli organizzatori – sono 15.346, il più alto di sempre per una prova italiana, provenienti da 83 nazioni inclusa l’Italia.

Di questi, 8.834 sono italiani e 6.512 stranieri; 12.674 sono uomini e 2.672 donne. Roma (inclusa la provincia) è la città con il più alto numero di atleti al via, 2320, così come il Lazio con 2778 iscritti è la Regione più rappresentata.

La seconda città per numero di iscritti è Napoli con 287, mentre la Lombardia rimane la seconda Regione con 785 partecipanti. Dall’estero, per il secondo anno consecutivo, i francesi sono i più rappresentati con 1297 iscritti (quasi 200 in più rispetto al 2009).

Stabili i tedeschi (966), lieve calo per gli statunitensi (462), in forte crescita rispetto alle precedenti edizioni gli olandesi (287), belgi (271), russi (37), cechi (33), rumeni (34), greci (70), finlandesi (213), danesi (138), svizzeri (153), giapponesi (67), israeliani (50), argentini (23), brasiliani (73), sloveni (56) e croati (78).

Passando alle professioni, gli impiegati vincono la speciale classifica con 1980 rappresentanti, seguiti dai liberi professionisti (896) e dai commercianti (568).

Per la «Romafun-la stracittadina» , la non competitiva di 4 chilometri abbinata alla maratona, si preannuncia numerosa quanto lo scorso anno. Già prenotati dai romani 50.000 pettorali.

Da giovedì a sabato prossimo al Marathon Village (Palazzo dei Congressi) dalle 10 alle 20, si potrà acquistare il pettorale con il pacco gara (7 euro).