Marc Marquez minacciato: suo cellulare finisce sul web

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Novembre 2015 5:32 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2015 20:46
Marc Marquez minacciato: suo cellulare finisce sul web

Marc Marquez minacciato: suo cellulare finisce sul web

ROMA – Ancora minacce a Marc Marquez. Stavolta sul suo cellulare. All’indomani della gara di Valencia, quella che ha assegnato il titolo a Lorenzo a scapito di Valentino Rossi, il pilota della Honda, a quanto riferisce El Pais, ha iniziato a ricevere chiamate anonime e minacce sul suo numero di telefono portatile. Le chiamate arrivano da persone che lo accusano di aver taroccato il mondiale per non aver sorpassato Lorenzo nel finale di gara.

Il pilota e il suo team hanno informato della cosa la Polizia, che ha scoperto che il numero di cellulare del campione della Honda era stato pubblicato in un blog su Internet. Nonostante le raccomandazioni di cambiarlo, anche per bloccare le minacce, Marquez non ha voluto né passare a un altro numero, né inoltrare una denuncia formale. “Sa minimizzare le cose e non ha paura”, dicono dal suo staff. In ogni, caso, un pessima appendice ai veleni dell’ultima gara.

La Gazzetta dello Sport spiega inoltre che

Marquez, con il compagno Pedrosa ha presenziato, lunedì, alla presentazione Honda a Palazzo Campari, a Milano: bocche cucite sull’esito del mondiale per ordini dall’alto. Ha parlato solo Livio Suppo, team principal Hrc, stigmatizzando ancora il clima che si è creato dopo Valencia: “Si è andati molto oltre il limite: Marc ha teso la mano a Valentino che non so se vorrà mai stringergliela. E non so nemmeno per quanto Marc vorrà continuare a tendergliela. Serve una calmata generale e che la gente torni a ragionare”.