Marcello Lippi: “Flop squadre italiane in Europa”

Pubblicato il 13 Aprile 2013 16:16 | Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2013 11:38

Marcello Lippi (foto LaPresse)

ROMA –  ”Nessuna squadra italiana avanti nelle coppe europee? E’ un segnale non bello, che rispecchia la situazione del nostro Paese anche nel calcio. E’ evidente che i piu’ grandi club d’Europa hanno un altro passo attualmente, soprattutto in termini di disponibilita’ economica”.

Lo ha detto l’ex ct Marcello Lippi, che oggi allena in Cina, parlando a Novantaminuti, il programma di Raisport 1.    Lippi oggi ha compiuto 65 anni.

”Stesso destino anche per la Nazionale? Assolutamente no – ha aggiunto il tecnico toscano – per l’Italia e’ un momento molto positivo, ha delle prospettive importanti per il futuro, si sta qualificando per i Mondiali e il lavoro fatto sta dando i frutti”.

”Il mio futuro? Sto bene qui – ha concluso Lippi – successivamente si vedra”’.