Mariano Diaz positivo al coronavirus, c’è apprensione per City-Real di Champions League

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Luglio 2020 17:45 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2020 17:45
Mariano Diaz positivo al coronavirus, c'è apprensione per City-Real Champions League

Mariano Diaz positivo al coronavirus, c’è apprensione per City-Real di Champions League (foto Ansa)

Mariano Diaz positivo al coronavirus, c’è grande apprensione per la partita di Champions League tra il Manchester City ed il Real Madrid. E se avesse contagiato altri compagni di squadra?

 C’è un calciatore positivo al covid nel Real Madrid. Mariano Díaz, attualmente in isolamento, dovrà restare in quarantena: l’attaccante dominicano non si è allenato e dovrà saltare la sfida di Champions con il Manchester City.

Il giocatore classe ’93 come il resto della squadra ha avuto alcuni giorni liberi dopo la conquista del titolo: al ritorno dalla breve vacanza il club ha effettuato i test di controllo sui suoi giocatori e Mariano Diaz è risultato positivo.

Il Real Madrid ha concluso il campionato ma non la stagione. Infatti i blancos devono ancora giocare una importantissima partita di Champions League contro il Manchester City.

Certo i blancos sono attesi da una sfida titanica visto che la gara di andata, disputata a Madrid, è terminata sul punteggio di 2 a 1 per la squadra di Guardiola.

Ma comunque c’è grande apprensione perché si teme che Mariano Diaz abbia potuto contagiare altri compagni di squadra. Che a loro volta potrebbero contagiare i calciatori del City mettendo in seria difficoltà la macchina organizzativa della Champions League.

Per questa ragione, Mariano Diaz è stato subito isolato e sia lui che i suoi compagni di squadra verranno sottoposti a tamponi a tappeto (fonte ANSA).