Mario Balotelli, Equitalia vuole 10mila euro. Multe in autostrada, lui non paga

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2015 10:49 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2015 11:45
mario balotelli, 10mila euro di multe in autostrada. non paga e fa ricorso

Balotelli in Ferrari (LaPresse)

BRESCIA – Mario Balotelli tra il 2012 e il 2013 è stato beccato 18 volte dall’occhio elettronico del Tutor sulle autostrade del Nord Italia, A4 in particolare, quasi sempre al volante di una Ferrari a noleggio. Il risultato è una raffica di multe, che Balotelli per il momento non ha pagato. Per questo Equitalia gli ha spedito a casa cartelle esattoriali che si aggirerebbero intorno ai 10 mila euro. Ma il centravanti tramite il suo legale ha però presentato ricorso al giudice di pace di Bergamo contro le cartelle esattoriali.

Come racconta l’Eco di Bergamo, Balotelli avrebbe fatto ricorso per un problema con il cambio di residenza (a gennaio 2013 si perfezionava il suo passaggio dagli inglesi del Manchester City ai rossoneri del Milan) che gli avrebbe impedito di ricevere a casa gli avvisi di accertamento delle presunte violazioni. Risultato: le multe sono nulle, secondo i legali del calciatore.