Mario Balotelli giocatore più insultato del web: 8mila post, metà razzisti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Aprile 2015 13:26 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2015 13:27
Mario Balotelli giocatore più insultato del web: 8mila post, metà razzisti

Tifoso con maschera viso Balotelli (LaPresse)

LONDRA – Secondo uno studio condotto dall’associazione per la lotta al razzismo “Kick It Out”, Mario Balotelli il giocatore più insultato sul web di tutta la Premier League.

In tutto sono stati conteggiati sui social network 39mila post discriminatori contro i calciatori del campionato inglese e la maggior parte, fra l’agosto 2014 e lo scorso marzo, erano all’indirizzo dell’attaccante del Liverpool: oltre 8 mila gli insulti ricevuti, il 52% dei quali a sfondo razzista.

Balotelli, suo malgrado, stacca di gran lunga Danny Welbeck (1.700, 50% di stampo discriminatorio) e Daniel Sturridge (1.600). A livello di club, invece, guida questa particolare classifica il Chelsea (20.000 post offensivi) davanti a Liverpool (19 mila), Arsenal (12 mila), Manchester United e Manchester City (11 mila a testa). Larga parte degli insulti arriva dagli uomini (78%) e il veicolo preferito è Twitter, che ospita l’88% dei 134.400 post discriminatori registrati.