Balotelli ci ricasca: cacciato da un locale di lap-dance per aver toccato una ballerina

Pubblicato il 6 Aprile 2011 16:01 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2011 16:02

Mario Balotelli

LIVERPOOL – La vita inglese di Mario Balotelli ormai sta prendendo la stessa piega di quella italiana, se non addirittura peggio. Martedì sera l’attaccante del Manchester City si è trovato infatti ad affrontare il buttafuori di un locale di lap-dance.

Come riporta il “Sun”, Supermario se l’è vista brutta con uno degli addetti alla sicurezza del “Rude Lap Dancing Bar” a Liverpool quando, assieme ad alcuni amici, è stato cacciato dal club di lap-dance per aver violato la regola del “non toccare”.

Uscendo dal locale Balotelli ha cominciato a discutere e a prendersi gioco dei buttafuori, diventando a sua volta oggetto di scherno dei passanti che assistevano alla scena. Dopo cinque minuti di battibecco il calciatore si è messo al volante della sua Maserati ed è tornato per proseguire la lite ma uno dei buttafuori ha colpito almeno sei volte, con una torcia elettrica, l’auto del giocatore, che a quel punto è andato via.

“Non riuscivo a crederci, ha affrontato faccia a faccia cinque buttafuori, è pazzo”, ha raccontato di un passante.