Mario Balotelli ha messo in mora il Brescia, vuole lo stipendio di marzo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 12 Giugno 2020 17:59 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2020 17:59
Mario Balotelli ha messo in mora il Brescia, vuole lo stipendio di marzo

Mario Balotelli ha messo in mora il Brescia, vuole lo stipendio di marzo (foto Ansa)

BRESCIA – Nuova mossa di Mario Balotelli nell’ambito della ‘guerra’ con il Brescia.

Il giocatore – come riporta “La Gazzetta dello sport” – ha infatti messo in mora il club per lo stipendio di marzo, a ora oggetto di trattativa.

La società dovrà provvedere al pagamento entro 29 giorni e lo stesso dovrà fare per tutti gli altri giocatori se non subentrerà un accordo. 

Questa azione legale da parte di Super Mario è arrivata dopo la decisione del Brescia di licenziarlo.

E’ guerra aperta tra il calciatore ed il club lombardo perché Mario Balotelli ha negato categoricamente di aver saltato degli allenamenti.

Anzi il calciatore si è sfogato sia sui social che con i giornalisti presenti al campo di allenamento del Brescia.

“Come fate a dire che non mi alleno, eppure non sono un fantasma.

Come fate a negare l’evidenza senza alcun ritegno?! Eppure è pieno di giornalisti nel centro sportivo del Brescia…”.   

Indipendentemente dall’esito di queste azioni legali, l’esperienza di Balotelli al Brescia è bella che finita.

L’approdo nella sua Brescia era stata presentata come una da libro cuore ma nessuno è profeta in patria.

Così Balotelli dovrà ripartire nuovamente da un’ altra parte.

In ogni caso Super Mario si sarebbe liberato dal Brescia in caso di retrocessione del club lombardo al termine della stagione.

Ad oggi, la salvezza del Brescia è quantomeno proibitiva.

Quale futuro per Super Mario?

Non in Italia.

Nel nostro Paese non ha più mercato, dopo il fallimento di Brescia nessuna squadra italiana è disposta a scommettere sull’ex attaccante dell’Inter.

Ma Balo può giocarsi ancora le sue carte all’estero.

Fuori dal nostro Paese ha ancora mercato.

Dove? In Francia e in Turchia con qualche tiepido interessamento anche dalla Cina.

Super Mario potrebbe tornare al Marsiglia o potrebbe trasferirsi al Lione dall’amico Rudi Garcia.

Non solo, Balo potrebbe raggiungere l’amico Kevin Prince Boateng al Besiktas (fonte Ansa).