Mario Facco morto: addio al terzino della Lazio da scudetto del 1974

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 agosto 2018 20:23 | Ultimo aggiornamento: 31 agosto 2018 20:23
Mario Facco, morto ex terzino Lazio: vinse primo scudetto nel 1974

Mario Facco morto: addio al terzino della Lazio da scudetto del 1974

ROMA – Mario Facco, ex terzino della Lazio, è morto a 72 anni per una malattia incurabile.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Dopo una lunga battaglia, l’ex calciatore che vinse con la Lazio il suo primo scudetto nel 1974 si è spento.

Davanti al portiere Felice Pulici, assieme all’altro terzino Petrelli, oppure a Martini, componeva un duo di assoluto livello, tanto da contribuire alla conquista del primo scudetto della Lazio. Aveva iniziato la carriera di calciatore nell’Inter, poi si trasferì alla Lazio, in Serie B, nel 1968. Negli ultimi anni allenava la selezione dei giornalisti Rai.

In biancoceleste è rimasto per sei stagioni, centrando due promozioni in Serie A e conquistando appunto lo storico primo scudetto, al termine della stagione 1973/74, sotto la guida di Tommaso Maestrelli. Anche la Lazio ha ricordato Facco, con un comunicato: “La S.S. Lazio, il suo presidente, l’allenatore, i giocatori e tutto lo staff esprimono profondo cordoglio per la scomparsa dell’ex calciatore biancoceleste Mario Facco e si uniscono al dolore della famiglia”.