Mario Ferri agli arresti domiciliari: si tratta dell’invasore pro-Cassano

Pubblicato il 16 Dicembre 2010 12:20 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2010 14:07

L’invasore di campo piu’ famoso d’Italia, Mario Ferri detto ”falco”, 23 anni, di Montesilvano, e’ stato arrestato dai Carabinieri e dalla Digos di Pescara per non aver ottemperato ai provvedimenti dell’autorita’ giudiziaria. Il giovane, che ora e’ ai domiciliari, piu’ volte ha omesso di firmare in caserma per andare ad invadere campi o partecipare a programmi televisivi.

Di recente, infatti, proprio in uno dei giorni in cui non aveva firmato, Ferri e’ stato visto in televisione, mentre partecipava al programma televisivo ”Chiambretti Night” e per questo e’ stato denunciato.

Dopo le diverse segnalazioni alla Procura da parte dei Carabinieri della compagnia di Montesilvano, dove il giovane ha l’obbligo di firma, il Gip del Tribunale di Firenze ha deciso di inasprire la misura cautelare e ha disposto gli arresti domiciliari. Ferri aveva anche ‘invaso’ ai mondiali del Sudafrica durante i primi minuti della semifinale Germania-Spagna.