Marotta: “Antonio Conte-Inter? Non lo sento da mesi…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2019 20:12 | Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2019 10:21

Marotta: “Antonio Conte-Inter? Non lo sento da mesi…”

MILANO – ”Conte? Sono mesi che non lo sento”. Così l’ad dell’Inter Giuseppe Marotta chiude il caso Conte, intervenendo a margine del Premio Brera. ”Spalletti ha un contratto fino al 2021, oggi non c’è nessun presupposto che faccia pensare ad un suo allontanamento – prosegue il dirigente nerazzurro -. Non ho mai esonerato un allenatore in carriera, Spalletti rimarrà con noi. La squadra però deve migliorare la mentalità, è uno degli aspetti critici di questo gruppo e deve essere vincente. Serve cultura della vittoria e continuità”.Luciano Spalletti e’ solido sulla panchina nerazzurra e il suo futuro non dipende dal risultato contro il Parma: lo dice l’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, parlando a Sky.

”Parma decisiva per Spalletti? Assolutamente no. Riconosciamo il momento difficile, ma la posizione di Spalletti è solida”. L’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta commenta così la posizione del tecnico Luciano Spalletti dopo il ko con il Bologna. ”Mancano 16 partite, ci sono ancora tanti punti a disposizione e siamo terzi in classifica – prosegue in una intervista a Sky a margine del premio Brera -. È un momento difficile e particolare, c’è una involuzione ma sono sicuro che Spalletti ci tirerà fuori dalle sabbie mobili. L’incontro di ieri con il tecnico? Un normale confronto come al termine di ogni partita”.

”È un caso che le difficoltà siano iniziate dopo il caso del rinnovo di Icardi. Non c’è motivo di pensare che l’abbia condizionato”, ha affermato il ds dell’Inter commentando il momento di Icardi. ”È un momento di involuzione per lui ma è normale per un attaccante avere alti e bassi, ha margini di miglioramento. Sua moglie gestisce l’aspetto contrattuale, lui deve stare tranquillo e concentrato, con i suoi gol deve contribuire alla vittoria”.

Il capitano dell’Inter Mauro Icardi affida il suo pensiero a Instagram dopo la cocente sconfitta con il Bologna. A secco in campionato da sei gare e su azione addirittura dal 29 ottobre, l’attaccante nerazzurro lancia un messaggio ai tifosi: ”Se non la ami quando perde, non amarla quando vince”, con riferimento ovviamente all’Inter. ”Accetta volentieri le difficoltà e gli ostacoli come passi importanti sulla scala del successo”, prosegue poi Icardi sul suo profilo.”È un caso che le difficoltà siano iniziate dopo il caso del rinnovo di Icardi. Non c’è motivo di pensare che l’abbia condizionato”. Lo ha detto il ds dell’Inter Giuseppe Marotta, commentando il momento di Icardi. ”È un momento di involuzione per lui ma è normale per un attaccante avere alti e bassi, ha margini di miglioramento. Sua moglie gestisce l’aspetto contrattuale, lui deve stare tranquillo e concentrato, con i suoi gol deve contribuire alla vittoria”.